Come risparmiare per un viaggio a Firenze

Stai pianificando un viaggio a Firenze? Risparmiare per un viaggio a Firenze non è così difficile come si potrebbe pensare. Mentre Firenze è una popolare destinazione turistica, puoi risparmiare denaro visitandola durante la bassa stagione. Bassa stagione significa meno turisti e prezzi più bassi su hotel e costi di viaggio. Anche la Galleria degli Uffizi costa una frazione del loro normale prezzo. Se stai programmando un viaggio durante l'estate, agosto è il mese più economico per visitare Firenze.

La Galleria dell'Accademia e la Galleria degli Uffizi non sono gratuite, ma puoi risparmiare acquistando i biglietti in anticipo. Questi musei si trovano nel centro storico della città, patrimonio mondiale dell'UNESCO. I biglietti possono essere acquistati separatamente o come biglietto combinato, che ti farà risparmiare tempo e denaro quando li visiterai tutti. Puoi anche usufruire di altri sconti acquistando i biglietti online in anticipo.

La Firenze Card è un comodo biglietto che include l'ingresso alla maggior parte dei musei di Firenze. Costa 85 EUR per 72 ore e include i biglietti dell'autobus. Mentre la maggior parte dei musei di Firenze costa meno di 10 euro ciascuno, la Firenze Card potrebbe non valere la pena se prevedi di visitarne solo due o tre. La card ha una validità di 72 ore, quindi ti durerà fino alla fine del tuo viaggio.

Il prezzo del cibo a Firenze può essere molto alto, soprattutto se desideri un pasto tradizionale seduto. Tuttavia, se hai intenzione di mangiare fuori dal centro città, puoi risparmiare visitando i menu a prezzo fisso. Il quartiere degli affari di Firenze è dove puoi trovare prezzi più bassi per il cibo. Anche il cibo qui vale il viaggio. Puoi goderti l'arte all'aperto e le spiagge improvvisate e divertirti comunque.

Uno degli aspetti più emozionanti di un viaggio a Firenze è mangiare fuori. Quanto spendi per una cena per due dipende dalle tue preferenze e da quanti ristoranti vuoi provare. A Firenze, un pasto per due può variare da economico a lussuoso. Anche se un pasto di due portate può costare dai 10 ai 15 euro, vale la pena considerarlo come parte del budget di Firenze. Una buona regola pratica è optare per un pasto a prezzo fisso per due, che di solito include due portate e vino.

Mentre un pasto tradizionale costa circa 100 euro, ci sono molti posti economici dove mangiare a Firenze. Puoi provare del cibo locale al Mercato Centrale e mangiare in uno dei mercati tradizionali della città. Mentre sei lì, prova una pizza alla romana da La Divina Pizza. Se stai cercando un pranzo veloce, prova un panino da I Due Fratellini. Questo posto è stato classificato come uno dei migliori ristoranti del mondo.

Un altro modo per risparmiare denaro viaggiando a Firenze è stare fuori dal centro storico. I fiorentini non abitano in centro, ma vi fanno i pendolari per lavoro. In questo modo potrai vedere i punti salienti della città senza pagare tariffe alberghiere elevate. La città è anche famosa per le sue mura difensive ben conservate. Puoi trovare hotel economici e lussuosi nei sobborghi della città e nei quartieri fuori dai sentieri battuti.